Faraona selvaggia al whisky

Notizie
Faraona selvaggia al whisky

Faraona selvaggia al whisky

Ingredienti: 1 faraona da 1kg. ca., olio q.b., 1 spicchio d'aglio, peperoncino, cipolla tagliata a metà, salvia, rosmarino, sale e pepe q.b., 1 bicchiere di vino bianco secco, brodo q.b., 1 bicchiere di whisky, 1 bicchiere di panna da cucina, purè di patate e zucchine (4 patate, 3 zucchine, 1/2 cipolla, burro e olio q.b.).

Come si prepara: Pulite bene la faraona, lavatela, tagliatela in 8 pezzi e metteteli in una teglia a rosolare con olio, aglio, peperoncino, cipolla tagliata a metà, salvia e rosmarino. Bagnate con vino bianco secco, sfumate poi rigirate spesso la carne in modo che non attacchi e facendo attenzione che non resti mai asciutta (se necessario, aggiungete brodo). Foratela con il forchettone e quando questo uscirà asciutto togliete la faraona, passate al colino il sughetto, rimettetelo al fuoco aggiungendo un bicchiere di whisky e dopo 1 minuto un bicchiere di panna da cucina. Dopo una decina di minuti potete servire in tavola i pezzi di faraona irrorati di sugo con un buon contorno di purè di patate e zucchine.

Per preparare il purè di patate e zucchine, lessate le verdure indicate negli ingredienti poi passatele allo schiacciapatate aggiungendo burro e un goccio d'olio.

Amalgamate bene e gustate con la faraona.

Vini consigliati: Il selvatico della faraona, la grinta del whisky, il delicato della panna creano un connubio che si combina con un vino morbido e strutturato, un uvaggio barricato, ma anche uno spumante rosè, un Garda Rosso Riserva o un Cabernet Sauvignon lacinto.